WWW.LUCIFORA.NET
Il supporto per le lampade:

Ho coprato questi profilati di alluminio per coprire gli spigoli di un paio di casse acustiche... ma a chi interessa? Sono dei pezzi di alluminio a L.  14 x 14 mm x 300 mm di lunghezza. Ho praticato il primo foro a 25 mm dal bordo, poi un foro ogni 50 mm, circa nel mezzo, come nella foto. 5 cm e', all'incirca, il diametro della lampada.


Ho sempre qualcuno di questi in casa, sono estremamente economici, sono innesti lamellari femmine, i classici fastom. Prima li ho ridotti cosi' schiacciandoli con la pinza...


Poi cosi', con il trapano. Estrema attenzione quando la punta sta' per trapassare la lamiera, bisogna stare leggerissimi e far girare il trapano non troppo velocemente perche' la punta potrebbe bloccarsi, prima vi tagliereste le dita, poi vi sara' piu' difficile finire di bucarli.


Viti e bulloni e il supporto e' completo. I miei fastom erano un po' piccoli per le lampadine ma, una volta infilate a forza una volta, scivolano come il burro. Bisogna praticare altri 2 buchi e mettere altri 2 connettori lamellari maschi per collegare il rele'.


Il risultato e', come sempre, bruttino a vedersi ma e' di semplice e economica realizzazione e di pratico utilizzo. Non brucia il tavolo di legno, non crepa il tavolo di f˛rmica, non scioglie il tavolo di plastica, le lampade sono intercambiabili e di facile reperibilita'.


Il carico fittizio risultante da questo groviglio di lampade e' da accoppiare allo scaricatore su questo o su altri siti. Scaricare velocemente e completamente un pacco di pile potrebbe danneggiarlo irreparabilmente. Fate attenzione al calore generato dalle lampade appena utilizzate. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Prima di mettersi al lavoro e' necessario leggere le avvertenze.

Homepage